Showing 1-10 of 54 results

Browse for Giulia Valentina best prices at Shades-House.com

  • Food & Cooking of Venice & the North-East of Italy: 65 classic dishes from Veneto, Trentino-Alto Adige and Friuli-Venezia Giulia

    Discover the culinary delights of north-eastern Italy, in this collection of 65 authentic recipes

    • Brand: Brand: Anness
    • ASIN: 1903141826
    • Part No: col. Illustrations

  • Contro Corrente: Saggi contro la deriva antropologica. Vol. 4 (IperUrania 12) (Italian Edition)

    Dall'articolo del curatore del volume:"In questo volume si parlerà di potere e di umanità, cioè di come il potere progetti la trasformazione dell’umanità. Si trat-ta di un’azione di uomini contro altri uomini. Non c’è un com-plotto, né un’essenza metafisica è all’opera, bensì vi sono gruppi di uomini che compiono atti che hanno un significato metafisico, quello di rifiutare, attaccare e modificare la realtà e, in particolare, la stessa realtà umana. Si potrebbe obiettare che ogni trasformazione che migliora il mondo in fondo costi-tuisce un attacco alla realtà, una sua negazione in funzione di qualcosa di meglio. Ma qui non è in questione l’anelito sacro-santo dell’uomo a superare le sue mancanze e debolezze, sia sotto il profilo individuale sia sotto quello sociale. [...] L’attacco alla natura umana ha invece un carattere squisita-mente nichilistico. Non solo disprezza l’uomo, ma si colloca in un generale disprezzo dell’essere in quanto tale, poiché dato, poiché roccia che si oppone a ogni arbitrio manipolativo. Tale rivolta contro l’essere è veicolata dall’idea che è essa stessa necessaria per innovare, cambiare, migliorare, potenziare, progredire verso quelle magnifiche sorti e progressive dell’umanità che oggi ritornano a riempire di...

    • ASIN: B073WWR348

  • Marmellone

    • ASIN: B07L1BCYR3

  • Night of My First Love [Region 2] by Luca Bastianello

    Italy released, PAL/Region 2 DVD: it WILL NOT play on standard US DVD player. You need multi-region PAL/NTSC DVD player to view it in USA/Canada: LANGUAGES: Italian ( Dolby Digital 5.1 ), English ( Subtitles ), Italian ( Subtitles ), WIDESCREEN (1.78:1), SPECIAL FEATURES: Behind the scenes, Cast/Crew Interview(s), Interactive Menu, Making Of, Photo Gallery, Scene Access, Trailer(s), SYNOPSIS: When a college girl travels to an isolated ch??teau with her would be boyfriend, she discovers he is not the man she thought he was. And are those the bloodied remains of the other missing young and pretty girls he has covered in plastic upstairs ? Or, is he innocent, just weird, and it's the (hiding in the shadows) leather faced looking dude doing the killing ? ...Night of My First Love ( La Notte del mio primo amore )

    • ASIN: B01GWDRFYM
    • UPC: 792266283517

  • The Food and Cooking of Venice and the North-East of Italy : 65 Classic Dishes from Veneto, Trentino-Alto Adige and Friuli-Venezia Giulia

    Discover the culinary delights of north-eastern Italy, in this collection of 65 authentic recipes

  • La musealizzazione archeologica in contesti extra urbani: Il caso industria - eBook

    Il testo proposto si basa sulla volontà di valorizzare e portare a conoscenza del pubblico l’esistenza di un’area archeologica di notevole rilevanza, posta a pochi chilometri da Torino: l’antica città romana di Industria (Monteu da Po Torino - Italia). I numerosi sforzi profusi negli anni dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici del Piemonte e del Museo Antichità Egizie (in collaborazione con la Regione Piemonte, il Comune di Monteu da Po e l’Ente Parco Fluviale del Po) , volti alla tutela ed alla valorizzazione dell’area, non hanno portato ancora risultati concreti. Attualmente il sito non solo risulta essere pressoché sconosciuto, ma oltretutto di difficile fruizione, data la mancanza di orari di apertura regolari, percorsi di visita, pannelli e materiali informativi. Malgrado Industria rivesta una notevole importanza all’interno del panorama archeologico regionale, in quanto unica testimonianza della diffusione del culto isiaco nell’Italia settentrionale, il sito risulta essere per molti versi abbandonato a se stesso e poco utilizzato.L’obiettivo generale è quello di offrire una serie di proposte progettuali per il sito archeologico di Industria in grado di conciliare e far convergere le differenti problematiche e potenzialità riscontrate nel corso dei lavori di studio e ricerche. Partendo da una breve analisi storica dell’occupazione del Piemonte in epoca Romana e considerando la serialità dei ritrovamenti archeologici sul territorio regionale, si è cercato di mettere in risalto l’unicità dell’insediamento di Industria, evidenziando come possa rappresentare realmente un punto di forza per il marketing del patrimonio storico-artistico dell’intera area territoriale a cui appartiene. Purtroppo attualmente la mancanza di una struttura in grado di ospitare i visitatori e di strumenti utili alla comprensione dell’evidenza archeologica, rende impossibile una fruizione turistica di tipo continuativo dell’area. Un’ulteriore difficoltà è rappresentata dall’assenza di un’indagine geomorfologica approfondita che permetta di definire i reali confini dell’antica città romana, circostanza che rende quanto meno di difficile attuazione un intervento invasivo come la progettazione di una nuova costruzione museale all’interno del sito.Da queste considerazioni si è innestata un’analisi di esempi rappresentativi di parchi archeologici e strutture museali presenti in altri paesi europei, per apprendere e confrontare buone pratiche ed approcci attuali al tema. In questo lavoro si propone, quindi, di ricercare una possibile e coerente codificazione delle procedure necessarie a giungere ad un’efficiente metodologia di approccio per la valorizzazione e la museografia all’interno dei contesti archeologici, seguendo alcuni obiettivi principali.

  • I Papi della Memoria - eBook

    Con grande ed intensa emozione, il Centro Europeo per il Turismo presenta quest’anno la mostra “I Papi della Memoria. La storia di alcuni grandi Pontefici che hanno segnato il cammino della Chiesa e dell’Umanità”. Curata da Mario Lolli Ghetti e realizzata in collaborazione con il Polo Museale di Roma, il Museo Nazionale di Castel Sant’Angelo, i Musei Vaticani e la Fabbrica di San Pietro. La mostra, dal titolo significativo, traccia, per vari aspetti, una linea di congiunzione tra epoche e fatti. La manifestazione infatti cade nell’anno del Cinquantenario del Concilio Vaticano II, il grande Sinodo pastorale aperto da beato Giovanni XXIII l’11 ottobre 1962 e chiuso dal venerato Paolo VI, l’8 dicembre 1965e durante il settimo anno di Pontificato di Papa Benedetto XVI, cui la Mostra è dedicata. La ricorrenza importantissima del cinquantesimo anno dal Concilio, immancabilmente riporta alla memoria immagini della Basilica di San Pietro gremita dei Padri giunti da ogni parte del mondo e queste immagini invitano alla riflessione sui fatti e sui cambiamenti che ne sono scaturiti e che hanno contribuito in modo inequivocabile, a prendere coscienza della nostra identità di cristiani. Di questi fatti e di molti altri ancora, la mostra intende recuperarne memoria, evidenziando, come gli aspetti innovativi, a volte rivoluzionari – dall’istituzione del Giubileo di Bonifacio VIII alla riforma del calendario di Papa Gregorio XIII, dalla trasformazione barocca della Città Eterna alla nascita delle Accademie, dall’aggiornamento della Chiesa del Concilio Vaticano II al Giubileo del 2000 – abbiano un carattere duraturo e continuo, al quale ormai sembriamo inevitabilmente abituati avendone forse dimenticato la portata innovativa. La Rassegna è quindi un percorso attraverso frammenti di memoria di fede, di scienza e di arte, ma anche del vissuto e dell’umanità dei Pontefici, del loro rapporto con i sommi artisti di tutte le epoche. È un viaggio tra i capolavori di grandi artisti provenienti dai maggiori musei d’Italia e le testimonianze grafiche, fotografiche e filmiche che hanno visto i Pontefici come protagonisti della storia e della cultura. [GIUSEPPE LEPORE - Presidente Centro Europeo per il Turismo]

  • The Mechanical Man / The Headless Horseman (DVD)

    Starring Lois Meredith, Mary Foy, Charles Graham.